Conti pubblici: Zingaretti, ‘tagli colpa del governo, non dell’Ue’

Roma, 20 giu. (AdnKronos) – “Si scrive flat tax ma si legge tagli: meno sanità, meno sicurezza, meno istruzione, tagli alle pensioni, alle imprese, al trasporto pubblico. La colpa non è dell’Europa ma di questo Governo. Noi vogliamo più lavoro, più investimenti, più servizi”. Lo scrive su twitter Nicola Zingaretti.