Conti Pubblici: Salvini, ‘Ue ci rispetti, sì a taglio tasse per crescita Italia’

Roma, 21 giu. (AdnKronos) – “Cosa dico all’Europa? Che noi siamo l’Italia, che siamo un paese fondatore e quindi chiediamo solo rispetto e dignità. E rispetto vuol dire farci abbassare le tasse perché l’Italia è un Paese che merita di crescere più di uno zero virgola. Non ci meritiamo lezioncine, maestrini e ispettori”. Lo ha detto Matteo Salvini a Zapping.