Conti pubblici: Di Maio, ‘infrazione si può evitare, ma solo se siamo uniti’

Roma, 23 giu. (AdnKronos) – “Io sono preoccupato per la procedura d’infrazione ma anche fiducioso perché l’Italia può pretendere molto di più ai quei tavoli ma per pretendere dobbiamo essere uniti come forze politiche e dentro le forze politiche”. lo dice Luigi Di Maio a Campobasso.
“Perché ogni volta che uno prova a scrivere una legge di bilancio a mezzo stampa o a trovare 10 miliardi a mezzo stampa o prova a indebolire una forza politica con libri, interviste, post l’unica cosa che si fa è indebolire il governo di una delle prime sette potenze del mondo. C’è bisogno di unità. E così non solo noi potremmo evitare la procedura ma anche fare una legge di bilancio che elimina una serie di balzelli che pesano sulla vita dei cittadini”, sostiene,