Conti Pubblici: Bernini, ‘Cdp non è bancomat’

Roma, 23 giu. (AdnKronos) – “Il governo, alla ricerca di risorse per evitare la procedura d’infrazione, ha chiesto alla Cassa depositi e prestiti un extra dividendo da quasi un miliardo di euro dopo la maxi cedola da 1,3 miliardi staccata a maggio al Tesoro. Il presidente Palermo ha detto che in questo momento difficile siamo chiamati tutti a un senso di responsabilità verso il Paese, e non fa una piega. Ma forse, per uguale senso di responsabilità, sarebbe anche utile ricordare che Cdp gestisce il risparmio di milioni di persone e che non può essere sistematicamente usata dal governo come bancomat”. Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.