Claudia Cretti da sogno: suoi i titoli su strada e cronometro, la bergamasca punta a Tokyo 2020

Claudia Cretti sogna la qualificazione a Tokyo 2020: weekend speciale per la ciclista italiani, suoi i titoli paralimpici tricolore a cronometro e su strada

La rinascita di Claudia Cretti: dopo due anni di sacrifici a seguito del terribile incidente in cui è rimasta coinvolta durante il Giro d’Italia Rosa, la ciclista azzurra è tornata in sella alla sua bici e lo ha fatto in maniera impeccabile. Ad aprile è tornata a gareggiare nella categoria c5 del paraciclismo, conquistando subito una vittoria e giorno dopo giorno ha continuato ad allenarsi con costanza, fino ad ottenere lo scorso weekend una doppietta stratosferica.

Un bis da sogno: sabato il titolo italiano nella cronometro cat. C4, a Marostica, mentre domenica ha conquistato il titolo italiano nella prova su strada paralimpica a Bassano del Grappa. Una doppietta favolosa che fa volare Claudia Cretti, che adesso sogna la qualificazione a Tokyo 2020.