Chris Froome lascia l’ospedale, ma la strada per tornare in forma è tutta in salita: “non posso ancora rientrare a casa, ma…”

Froome lascia l’ospedale ad una settimana circa dalla terribile caduta al Giro del Delfinato: adesso inizia il lungo periodo di riabilitazione

E’ passata quasi una settimana dalla terribile caduta di Chris Froome, nella ricognizione della cronometro individuale del Giro del Delfinato. Il ciclista britannico è stato immediatamente trasportato in ospedale per le gravi conseguenze riportante nell’incidente, è stato operato per ridurre le fratture e per precauzione è stato tenuto qualche giorno in terapia intensiva.

Froome, che non potrà sicuramente gareggiare al Tour de France, così come nessuna altra corsa del 2019, ha finalmente lasciato oggi l’ospedale di Saint-Etienne e può iniziare il lungo percorso di riabilitazione che lo attende.

È solo la prima tappa di una lunga riabilitazione sfortunatamente non posso ancora rientrare a casa mia ma almeno i miei figli mi potranno venire a trovare. Il cammino verso la guarigione sarà lungo ma comincia adesso e sono interamente proiettato al mio ritorno al top”, queste le parole di Froome.