Bundesliga – Novità per i calciatori: diventano obbligatori gli screening per evidenziare possibili lesioni cerebrali

Screening per evidenziare possibili lesioni cerebrali obbligatori in Bundesliga: il massimo campionato tedesco vuole tutelare i suoi calciatori da possibili infortuni alla testa

La Bundesliga ha introdotto una particolare novità in campo medico. Il massimo campionato tedesco ha infatti reso obbligatori gli screening per evidenziare possibili lesioni cerebrali, test ai quali ogni giocatore dovrà obbligatoriamente sottoporsi come specificato in una lettera della commissione medica della Federcalcio tedesca resa nota da ‘Bild am Soontag’. “Gli infortuni acuti alla testa mettono in pericolo gli atleti – afferma Andreas Nagal, direttore della Lega calcio tedesca (Dfl), che ha co-firmato la lettera, al giornale -. Stiamo rendendo più professionale la gestione delle lesioni alla testa con l’introduzione obbligatoria dello screening di base“.