Simona Halep
AFP/LaPresse

Simona Halep delusa e arrabbiata dopo la finale persa contro Kiki Bertens nel Mutua Madrid Open: la tennista romena molto dura con se stessa

Sembrava destinata a bissare il successo del 2017, ma Simona Halep è tornata a casa con l’amaro in bocca dopo la finale del Mutua Madrid Open. La tennista romena è stata sconfitta da Kiki Bertens in due set, conclusi con il punteggio di 4-6 / 4-6. Intervistata nel post gara, Simona Halep è apparsa piuttosto arrabbiata con se stessa: “Kiki ha meritato di vincere. Sono molto arrabbiata con me stessa, ho giocato davvero male. Mi sono sentita stupida in campo: ho giocato tanti colpi che favorivano il suo stile di gioco. Ho bisogno di tempo per calmarmi ed analizzare bene la mia prestazione odierna. Dovrò modificare molte cose in vista dei prossimi tornei. Negli ultimi cinque mesi ho imparato molto, oggi è stata una brutta giornata. Nonostante ciò, ho espresso un buon livello di gioco nel corso della settimana e devo avere fiducia nelle mie capacità. Sulla terra mi sento forte, quindi devo andare avanti con fiducia”.