Vela, si alza il sipario sul Laser Senior European Championship: tredici gli atleti azzurri impegnati in Portogallo

Sailing Energy

L’evento prevede per i primi tre giorni – da oggi fino al 22 – le regate di qualificazione alle quali poi seguiranno le regate della serie finale nei giorni tra il 23 e il 25 maggio

329 atleti provenienti da 42 nazioni e divisi tra Laser Standard (164), Laser Radial femminile (123) e Laser Radial maschile (23) hanno iniziato oggi – lunedì 20 maggio – la loro avventura al Laser Senior European Championships & Open European Trophy in corso di svolgimento a Douro Marina, Vila Nova de Gaia, Porto, Portogallo.

La città di Vila Nova de Gaia conta 300mila abitanti, fa parte dell’area metropolitana di Porto, si trova sulla riva sinistra del fiume Douro e fronteggia il quartiere antico della Ribeira della città di Porto. Inoltre Vila de Gaia è la seconda città più popolosa del Portogallo.

Sono presenti in Portogallo 48 tra i migliori 50 atleti della ranking list stilata da World Sailing: tra cui le medaglie olimpiche in carica di Rio 2016, l’olandese Marit Bouwmeester, la danese Anne Marie Rindom, l’australiano Tom Burton, il croato Tonci Stipanovic e il neozelandese Sam Meech; i medagliati del Mondiale Laser 2018, la belga Emma Plasschaert, il cipriota Pavlos Kontides, l’australiano Matthew Wearn e il tedesco Philipp Buhl. Inoltre tra i Laser Radial Men regateranno i pluripremiati Marcin Rudawski e Aleksander Arian, entrambi polacchi.

La spedizione azzurra è formata da 13 atleti, tra cui:

  • Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza), Marco Gallo (SV Guardia di Finanza), Giacomo Musone (CN Rimini), Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) e Nicolò Villa (CV Tivano) nei Laser Standard;
  • Carolina Albano (RYCC Savoia), Valentina Balbi (YC Italiano), Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza), Francesca Frazza (FV Peschiera del Garda) e Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) nei Laser Radial femminili e
  • Andrea Crisi (YC Cannigione), Nicolò Elena (CN Andora) e Francesco Miseri (Tognazzi Marine Village) nei Laser Radial maschili.

L’evento prevede per i primi tre giorni – da oggi fino al 22 – le regate di qualificazione alle quali poi seguiranno le regate della serie finale nei giorni tra il 23 e il 25 maggio.

Dopo le prime due regate il tedesco Philipp Buhl comanda la classifica dei Laser Standard seguito dallo spagnolo Joaquin Blanco, secondo e dall’olandese Niels Borekhuizen, terzo. Giovanni Coccoluto, atleta delle Fiamme Gialle chiude sesto con 8 e 2 come risultati odierni. 18esimo Nicolò Villa (11,6); 38esimo Marco Gallo (17,13); 40esimo Giacomo Musone (27,5) e 72esimo Gianmarco Planchestainer (26,22).

La malesiana Nur Shazrin Mohamad Latif vince entrambe le prove nei Laser Radial e si prende la prima posizione; alle sue spalle la danese Anne Marie Rindom, seconda e la spagnola Martina Reino, terza. Tra le azzurre è 30esima Valentina Balbi (6,27); 44esima Carolina Albano (21,22); 49esima Joyce Floridia (20,30); 87esima Silvia Zennaro (48,38) e 90esima Francesca Frazza (34,54).

Due regate anche per i Laser Radial maschili, nella cui classifica il terzo gradino del podio è occupato dall’azzurro U21 Francesco Miseri (2,8) che segue il portoghese Martim Fernades, primo e il polacco Aleksander Arian, secondo. 14esimo Andrea Crisi (6,27), e 25esimo Nicolò Elena (42,6).

Domani gli atleti torneranno in acqua per altre due regate della serie di qualificazione con primo segnale di avviso fissato alle ore 12:00 (13:00 italiane).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30314 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery