Stefan Kung si aggiudica la seconda tappa del Tour de Romandie 2019: Roglic si conferma leader della classifica generale

E’ terminata nel segno di Stefan Kung la seconda tappa del Tour de Romandie 2019: al termine dei 174.4 km che hanno portato i ciclisti da Le Locle a Morges il 25enne svizzero della Groupama FDJ è stato il primo a tagliare il traguardo e, dunque, ad alzare le braccia al cielo per la vittoria.

Kung ha attaccato sin dai primi minuti della tappa, affrontandola dunque sempre al comando in solitaria. Secondo posto per Bennett, seguito da Colbrelli, Consonni e Viviani. Nella top ten anche gli altri italiani Nizzolo e Pasqualon. E’ sempre Roglic il leader della classifica generale, a 10 secondi da Costa e Gaudu.