AFP/LaPresse

Il club inglese ha diramato oggi un comunicato sulle condizioni di Vertonghen dopo l’infortunio occorsogli durante il match con l’Ajax

Il Tottenham ha diramato un comunicato relativo alle condizioni di Jan Vertonghen, uscito nel corso del match con l’Ajax per un colpo alla testa che gli ha fatto perdere i sensi.

Il club inglese ha provato a tranquillizzare i tifosi nella giornata di oggi, pubblicando la seguente nota: Jan Vertonghen ha subito un’ulteriore valutazione oggi (mercoledì 1 maggio) dopo aver riportato un infortunio alla testa nella semifinale di Champions League della scorsa notte contro l’Ajax. Ha anche subito un piccolo taglio al naso che sanguinava pesantemente. Il difensore belga è stato valutato sul campo ieri immediatamente dopo l’incidente con la nostra squadra medica seguendo rigorosamente le linee guida della Football Association. Dopo i test è stato giudicato attento e ha risposto a tutte le domande correttamente e lucidamente, ritenendolo adatto a tornare nel campo di gioco. Jan è stato poi immediatamente richiamato in panchina dopo che il giocatore ha informato lo staff medico che i sintomi si stavano sviluppando improvvisamente e che non si sentiva più stabile. I test sulle sue condizioni continueranno nei prossimi giorni. Inoltre, come è normale politica del Club con alcuni infortuni, dovremmo anche cercare una consulenza indipendente e Jan dovrebbe vedere un neurologo, specializzato in atleti d’élite, domani. Inoltre il giocatore non ha segnalato effetti negativi oggi”.