Europeo EMX125 ed EMX250, Guadagnini e Forato si confermano al comando dopo la tappa in Francia

guadagnini

I Talenti Azzurri FMI protagonisti di un ottimo week-end di gare in Francia, dove si è svolta la tappa dell’Europeo EMX125 ed EMX250

Mattia Guadagnini ed Alberto Forato, portacolori del progetto Talenti Azzurri FMI, si confermano al comando rispettivamente dell’Europeo EMX125 ed EMX250. La trasferta in Francia a Saint-Jean-d’Angély ha riproposto i giovani piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana ai vertici delle due serie continentali, ben figurando in un weekend di gara presentatosi certamente non facile.

Terzo e secondo nelle due gare in programma, Mattia Guadagnini, in virtù del secondo posto nell’evento, ha conservato la leadership dell’Europeo EMX125 con 27 punti di vantaggio rispetto al francese Tom Guyon, vincitore della tappa di casa. Sempre nella classe 125cc, buona prova di Federico Tuani, classificatosi sedicesimo annoverando un più che positivo decimo posto in Gara 2. Tra i Talenti Azzurri FMI, diciassettesimo posto per Mirko Valsecchi (13° e 19°), ventitreesimo Andrea Bonacorsi (28° e 17°), ventiquattresimo Andrea Roncoli (17° e 26°), ventinovesimo Alessandro Facca (22° e 24°). Hanno invece mancato la qualificazione alle due gare Alberto Barcella e Pietro Razzini, quest’ultimo non al meglio della forma fisica complice un recente infortunio.

Passando all’Europeo EMX250, con il secondo posto del weekend Alberto Forato ha conservato la “tabella rossa” da leader del campionato. Quarto e terzo nelle due gare, Forato può contare su 18 punti di vantaggio rispetto al francese Stephen Rubini, vincitore di tappa a Saint-Jean-d’Angély. Sempre tra i Talenti Azzurri FMI, in evidenza Nicholas Lapucci, secondo in Gara 2 portando a termine al sesto posto l’evento, con Giuseppe Tropepe undicesimo grazie ad un più che convincente quinto posto nella seconda manche. Segnali positivi da parte dei giovani Kevin Cristino (13° con un 9° ed un 19° posto nelle due gare), Andrea Adamo (8° e 27°, 15° dell’evento) e Paolo Lugana (23° classificandosi 16° in Gara 2). In crescita Lorenzo Corti (27° del weekend), presenti in Francia anche Matteo Puccinelli (28°) ed Alessandro Manucci (33°) mentre Gianluca Facchetti ha vissuto un fine settimana sfortunato.

Sempre a Saint-Jean-d’Angély, Morgan Lesiardo ha conquistato 9 punti nel Mondiale Motocross MX2 con il diciannovesimo posto finale del Gran Premio, portando a termine le due gare in quattordicesima e diciannovesima posizione.

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: “Del weekend di Saint-Jean-d’Angély siamo abbastanza soddisfatti. In casa dei rispettivi avversari di campionato, Guadagnini e Forato si erano posti come obiettivo di conquistare punti utili per conservare la leadership della generale. Un traguardo raggiunto, per entrambi siano stati penalizzati al cancelletto di partenza soprattutto nelle gare del sabato. Guadagnini conserva il comando dell’Europeo 125 con 27 punti su Guyon, 18 invece per Forato a scapito di Rubini. Complessivamente da questa trasferta in Francia sono emersi segnali positivi dai Talenti Azzurri. Kevin Cristino, Andrea Adamo, Lorenzo Corti, ma anche Paolo Lugana al rientro, stanno raccogliendo i primi frutti del lavoro compiuto nei mesi scorsi. Bella gara 2 anche di Federico Tuani nella 125cc, sempre parlando di alcuni dei piloti più giovani al via. Mi preme sottolineare nell’Europeo 250cc il risultato della seconda manche con tre Talenti Azzurri nella top-5: Nicholas Lapucci secondo dopo essersi ritrovato a lungo in testa, Alberto Forato terzo con Giuseppe Tropepe quinto in un fine settimana dove ha messo in mostra un buon passo. Delle performance espresse da gran parte dei nostri ragazzi posso ritenermi soddisfatto per quanto, come sempre, ci sarà ancora da lavorare per confermarci su questi livelli e, nel contempo, portare sulla strada giusta chi finora non è riuscito ad esprimersi al meglio”. 

Per l’Europeo EMX250 prossimo appuntamento a Orlyonok (Russia) nel weekend dell’8-9 giugno, mentre l’EMX125 tornerà in azione a Teutschenthal (Germania) il 22-23 giugno prossimi.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30367 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery