LaPresse/Stefano Costantino

L’attenzione azzurra è rivolta sui ventiquattro atleti che, seguiti dal Commissario tecnico Andrea Cipressa, saranno protagonisti sulle pedane cinesi

Sono orientati su Shanghai i riflettori dell’attenzione del fioretto internazionale. E’ infatti nella metropoli cinese che si svolgerà, da venerdi a domenica, la tre giorni di gara dedicata al Grand Prix Fie di fioretto maschile e femminile.

arianna errigo
LaPresse/Daniele Badolato

Si tratta dell’ultimo appuntamento della “regular season” prima della parentesi di giugno dedicata ai Campionati continentali, che farà da vigilia dell’appuntamento più importante della stagione: i Campionati del Mondo in programma a Budapest dal 15 al 23 luglio. L’attenzione azzurra è rivolta sui ventiquattro atleti che, seguiti dal Commissario tecnico Andrea Cipressa, saranno protagonisti sulle pedane cinesi. A salire per prime in pedana saranno le fiorettiste, chiamate questo venerdì ad affrontare la fase a gironi ed il tabellone preliminare. Con Alice Volpi, Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca già ammesse di diritto al tabellone principale, ad affrontare la fase preliminare saranno Martina Batini, Elisabetta Bianchin, Erica Cipressa, Valentina De Costanzo, Camilla Mancini, Beatrice Monaco, Francesca Palumbo, Martina Sinigalia ed Elisa Vardaro. (Spr/AdnKronos)