Ronaldo Luís Nazário de Lima
LaPresse/Fabio Ferrari

L’ex attaccante di Barcellona e Real ha rivelato il nome del suo miglior partner d’attacco avuto in carriera

Ronaldo il Fenomeno ha sempre sorpreso tutti, e continua a farlo anche a carriera terminata. Il brasiliano è intervenuto in una trasmissione televisiva per parlare di calcio, rivelando tra le altre cose il partner più forte mai avuto in carriera. Non si tratta né di Figo e né di Kakà per citarne alcuni, bensì di un tale Luc Nilis, suo compagno di reparto nel PSV.

Rimasto in Olanda dal 1994 al 1996, il Fenomeno ha segnato ben 54 gol in 57 partite, sfruttando proprio gli assist del belga: “mi serviva sempre una caterva di palloni ad ogni partita che giocavamo, non era meglio di Zidane, però era dotato di una gran generosità: lui mi passava la palla, io segnavo“.