allan
LaPresse

Il Napoli dovrà difendersi nuovamente dagli assalti del PSG per Allan, avallati dal connazionale Neymar che sta facendo ‘pressioni’

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha rifiutato le avances per Allan da parte del PSG nel mese di gennaio. Il calciatore brasiliano è rimasto alla corte di Ancelotti, ma adesso i parigini si sono rifatti sotto, secondo La Gazzetta dello Sport, anche grazie alle pressioni del connazionale Neymar che vorrebbe Allan a coprirgli le spalle a centrocampo dopo l’addio di Rabiot. Per quanto concerne le cifre, si parla di una proposta da 50 milioni di euro da parte dei parigini che nelle prossime settimane torneranno dunque all’assalto per Allan.