Asamoah Gyan dice addio alla Nazionale, ma il presidente del Ghana non ci sta: l’appello all’attaccante 33enne

Jonathan Moscrop

Il presidente del Ghana chiama Asamoah Gyan per convincerlo a tornare a vestire la maglia della Nazionale

In Ghana, la Nazionale di calcio è un affare di Stato. Lo testimonia l’intervento diretto del presidente Nana Addo Dankwa Akufo-Addo, che ha preso il telefono e ha chiamato l’attaccante Asamoah Gyan con un messaggio perentorio: “Torna a giocare in Nazionale“. Il 33enne attaccante, tesserato in Turchia con il Kayserispor, ha appena annunciato l’addio alla selezione. Non intende più indossare la maglia delle Black Stars dopo aver perso la fascia di capitano per la decisione del ct Kwesi Appiah.

Jonathan Moscrop

Il presidente Akufo-Addo, quindi, è sceso in campo per cercare di ricucire lo strappo, come ha spiegato Eugene Arhin, direttore delle comunicazioni della presidenza. L’uscita di scena di Gyan rischia di penalizzare il Ghana nell’imminente Coppa d’Africa, in programma in Egitto dal 21 giugno al 19 luglio. Le Black Stars sono inserite nel Gruppo F con Camerun, Benin e Guinea Bissau. (Gro/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (34581 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery