LaPresse/REUTERS

Kevin Durant alza il suo livello nei Playoff e si… diverte: il campione di Golden State risulta ancora una volta decisivo per i successi della franchigia della Baia

Una media di 35 punti a partita contro i Clippers, con l’ultima gara chiusa a 50 punti per cancellare ogni tentativo di rimonta di Gallinari e soci. Una media di 32 punti contro gli Houston Rockets nelle due gare giocate e vinte da Golden State. In questa postseason, Kevin Durant sta facendo maledettamente sul serio. KD ha spiegato di divertirsi molto durante i Playoff che, a suo dire, sono il miglior momento della stagione: i Playoff sono la parte più seria e divertente della stagione. Mi sto davvero divertendo moltissimo; questo è il periodo dell’anno per cui sono portato. Sto giocando davvero ad un livello molto alto e mi sto godendo a pieno la competitività dei Playoff. Affrontiamo una stagione davvero lunga prima di arrivare a questo punto, ed ora è arrivato il momento di giocare al massimo delle possibilità”.