LaPresse / Roberto Monaldo

Giorgetti incontra le squadre italiane che hanno trionfato nelle competizioni europee 2019: le parole della regina del volley Francesca Piccinini

Avere 3 italiane a giocarsi una finale di Champions è tanta roba, vuol dire che in Italia c’è tanta voglia di fare e lavorare bene, e lo abbiamo dimostrato a Berlino: due vittorie (nel maschile la Lube ha superato il Kazan ndr) non è da tutti“. E’ il commento della ‘regina’ del volley italiano, Francesca Piccinini, al successo continentale ottenuto con la Igor Gorgonzola Novara, la settima Champions su un totale di 16 vinte dalle squadre italiane.

LaPresse / Roberto Monaldo

Ho fatto 8 finali vincendone 7 -prosegue la Piccinini in occasione dell’incontro che i club italiani hanno avuto a Palazzo Chigi con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti-, non è solo merito mio ma della squadra e del lavoro svolto con le varie società“.

Del successo per 3-1 contro Conegliano nel derby tutto italiano disputato a Berlino parla anche il patron della squadra, Fabio Leonardi. “Non sempre l’investimento è per la vittoria, è questione di organizzazione e noi abbiamo allestito un roster per far subito bene. Forse questo sport meriterebbe un po’ più di visibilità, siamo un po’ trascurati dai media“. (Int/AdnKronos)