Stagione magica per Civitanova, prima lo scudetto e adesso la Champions League: detronizzata Kazan

LaPresse/Daniele Montigiani

A poche ore di distanza dalla vittoria della Igor, Civitanova trionfa in campo maschile regalando la seconda Champions in una notte alla pallavolo italiana

E’ una serata magica per la pallavolo italiana, che si regala due Champions League nel breve volgere di poche ore. Prima il successo della Igor sull’Imoco, adesso il trionfo di Civitanova che detronizza Kazan e sale sul tetto continentale.

A otto anni di distanza dalla vittoria di Trento, la Champions torna in Italia grazie agli uomini di De Giorgi, che si impongono 3-1 davanti al pubblico della Max Schmeling Halle di Berlino, dove nel 2002 le azzurre di Bonitta vinsero l’oro Mondiale. Partenza in salita per Civitanova, che perde il primo set per 16-25 per poi destarsi tutto d’un tratto, alzando i giri del motore. Dalla seconda frazione è un monologo della formazione italiana, che chiude 3-1 con il punteggio di 16-25, 25-15, 25-12, 25-19.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29538 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery