Palermo calcio, al via il processo per le presunte irregolarità nelle annate ’14-’17

Zamparini Zamparini

Presso il Tribunale federale nazionale della Figc è iniziato il processo al Palermo che all’epoca era di proprietà di Maurizio Zamparini

È iniziato presso il Tribunale federale nazionale della Figc presieduto da Cesare Mastrocola il processo a carico del Palermo Calcio, accusato di una serie di irregolarità gestionali che sarebbero state commesse tra il 2014 e il 2017 quando alla guida del club c’era Maurizio Zamparini. La società è stata deferita per responsabilità diretta e oggettiva. A difendere i rosanero c’è un pool di avvocati composto da Francesco Pantaleone, Francesca Trinchera, Gaetano Terracchio e Antonino Gattuso. Presente anche la nuova proprietà del club rosanero rappresentata da Walter Tuttolomondo, del gruppo Arkus Network. ”Per usare un termine calcistico non azzardiamo pronostici, oggi siamo qui solo per supportare il collegio difensivo in rappresentanza di Arkus Network e del Palermo Calcio. Auspichiamo in un giudizio equilibrato, sereno e corretto”, ha riferito Tuttolomondo all’ingresso in tribunale. (Aip/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery