David Fizdale
LaPresse/EFE

Coach David Fizdale strizza l’occhio a Zion Williamson in caso di first pick al prossimo Draft: al di là di qualsiasi discorso di adeguatezza al roster, i Knicks vogliono il miglior talento

Dopo l’ennesima e forse ultima stagione di tanking estremo, i New York Knicks sono pronti ad un’estate di fuoco. Se dalla free agency si aspettano grandi colpi, la scelta al Draft potrebbe risultare ugualmente cruciale per il futuro della franchigia. I Knicks hanno il 40% di possibilità di scegliere fra le prime 3 squadre e, in caso ottenessero la first pick, sceglieranno Zion Williamson. Intervistato ai microfoni del Dan Patrick Show, coach David Fizdale ha lasciato intendere che, al di là di qualsiasi discorso di adeguatezza all’attuale roster, i Knicks sceglieranno il miglior talento presente. Parlando di Zion Williamson e Ja Morant, Fizdale si è espresso così: “ci sono tante cose che servono al nostro roster ora, ma ovviamente vogliamo il talento più grande. Vogliamo vedere giocatori elettrici, ed entrambi sono così”.