kawhi leonard
LaPresse/Reuters

Kawhi Leonard tiene in piedi i Toronto Raptors nella serie contro i Sixers e il coach di Philadelphia lo paragona a Kobe Bryant

Dopo aver perso due gare di fila, i Toronto Raptors sono tornati al successo nella decisiva Gara-4 della semifinale di Conference che ha concesso alla franchigia canadese l’opportunità per ristabilire la parità sul 2-2. Se i Sixers non hanno preso il largo è merito di uno strepitoso Kawhi Leonard che ha tenuto a galla i suoi con 39 punti. Brett Brown, coach di Philadelphia, ha speso belle parole nel post gara per il talentuoso avversario: “è davvero difficile da fermare. Noi cerchiamo di andare lì fuori e di fare il nostro meglio per rendergli la vita difficile ad ogni possesso. Ma alla fine, è un giocatore pazzesco. 39 punti e li senti davvero tutti. La sua capacità di crearsi spazio e prendersi i tiri è molto simile a quella di Kobe Bryant. Ci punisce ogni qual volta è sul parquet”.