www.nba.com/celtics

Boston Celtics in ansia per le condizioni di salute di Danny Ainge: il plenipotenziario della franchigia del Massachusetts ha avuto un principio d’infarto nella notte di martedì

Tifosi, giocatori e dirigenza dei Boston Celtics in ansia per le condizioni di Danny Ainge. La franchigia del Massachusetts, attraverso un comunicato ufficiale, ha reso noto che Danny Ainge è stato colpito da un principio d’infarto nella serata di martedì. Il plenipotenziario dei Celtics, in carica dal 2003-2004 con il doppio ruolo di gm e presidente delle operazioni legate al basket, è stato portato subito in ospedale, nel quale resta tutt’ora in osservazione. Secondo The Athletic le sue condizioni sarebbero comunque migliorate ed è atteso a breve il suo ritorno dietro la scrivania dirigenziale dei Celtics. Danny Ainge aveva già avuto un infarto nel 2009: all’epoca rimase per diverse settimane in ospedale prima di essere dimesso.