Mercedes

In occasione del settimo Daimler Diversity Day, la casa della Stella ha affidato a She’s Mercedes il motto che ha ispirato questo importante appuntamento, festeggiato in tutto il mondo dalla grande community Daimler

La diversità, sia di genere, che di età, cultura, paese di provenienza, orientamento sessuale o legata ad una disabilità, costituisce un grande patrimonio e l’integrazione delle diversità la base per il nostro futuro. Per ricordare l’importanza di questi valori, il 28 maggio Daimler festeggia il Diversity Day, un appuntamento giunto alla sua sesta edizione che, attraverso numerose attività locali all’insegna del motto ‘Changing Perspectives’, unisce la grande community Daimler in tutto il mondo.

Mercedes Quest’anno, per promuovere l’importanza della diversity, Mercedes-Benz Italia, insieme a Mercedes-Benz Financial Services Italia, ha affidato ai Talk di She’s Mercedes il compito di creare un momento di riflessione su questo importante tema, invitando tre donne di grande carattere a condividere la propria esperienza con la community di Mercedes-Benz in Italia: Deborah Tramentozzi, esperta d’arte tattile e protagonista nell’ultima edizione di TEDxRoma, Patrizia Palladino, fondatrice ed editore di Radio Rock ed Alessia Buonavoglio, allenatrice della Fondazione Laureus Italia Onlus. Storie differenti, ma unite da una comune attitudine a cambiare prospettiva per raggiungere obiettivi importanti sia nella propria vita privata che in quella professionale.

La diversità è il principale driver per le idee, l’innovazione e la creatività”, ha dichiarato Daniela Paliotta, Head of HR di Mercedes-Benz in Italia. “E sono altrettanto convinta che la capacità di cambiare prospettiva costituisca una straordinaria opportunità per sfidare l’organizzazione e le persone all’eccellenza.

Oggi, la grande community Daimler conta oltre 282.000 persone, provenienti da 156 Paesi in tutto il mondo. Più di 50.000 sono donne, delle quali oltre il 16% ricopre posizioni manageriali di medio e alto livello, anche all’interno del Board of Management di Mercedes-Benz Cars. L’età media dei collaboratori è intorno ai 40 anni per le donne e 43 per gli uomini, ma all’interno del Gruppo sono rappresentate ben cinque generazioni.