Motori- Bolt Nano: Usain Bolt accetta la sfida e si fa trovare pronto, la sua nuova disciplina? La corsa all’elettrico!

Usain Bolt accetta la sfida e si fa trovare pronto, la sua nuova disciplina? La corsa all’elettrico! Al Salone VivaTech di Parigi presenta la Bolt Nano

Durante il Salone VivaTech di Parigi, l’otto volte campione olimpico Usain Bolt ha lanciato un nuovo modello di citycar elettrica. La piccola micro car è una due posti elettrica ispirata alla Renault Twizy. La Nano che prende il nome dal Centometrista potrebbe essere commercializzata entro il 2020. Usain Bolt dopo il ritiro dalle competizioni si è lanciato a capo fitto, come abbiamo visto in precedenza, nella “corsa” alla mobilità elettrica diventando a tutti gli effetti un uomo d’affari. Bolt di fatti ha già lanciato tre scooter elettrici sul mercato e negli scorsi mesi ha creato un servizio di sharing di mezzi elettrici nella città di Parigi. La piccola Nano, è nata con l’intento di essere utilizzata per la mobilità condivisa come gli scooter e le biciclette già prodotte dal giamaicano. La piccola vettura sarebbe innovativa poiché sarebbe dotta di un pacco batterie intercambiabili, consentendo ai tecnici aziendali di sostituire l’alimentazione in pochi minuti consentendo alla piccola due posti di percorrere circa 25km. Altra innovazione eccezionale di questa vettura è che in un parcheggio classico possono entrare fino a quattro Nano. L’innovativa citycar voluta e prodotta dall’uomo più veloce sulla terra potrebbe rivoluzionare il mondo del car-sharing e della mobilità urbana, la Nano Bolt è disponibile in pre-ordine ad un prezzo di 9.999 dollari americani. Ancora non è noto dove e quando inizierà la produzione.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery