MotoGp – Valentino Rossi 5° in qualifica a Le Mans: il Dottore spiega il colpo di genio della Q1

valentino rossi LaPresse

Ottimo balzo di Valentino Rossi nelle qualifiche del Gp di Francia: il Dottore chiude in quinta posizione grazie anche ad una genialata in Q1

Sono andate in scena oggi pomeriggio le qualifiche del Gp di Francia: Marc Marquez ha conquistato la sua 55ª pole position, lasciandosi alle spalle le Ducati di Petrucci e Miller. Una seconda fila tutta italiana a Le Mans, con Dovizioso quarto, seguito da Valentino Rossi e Morbidelli.

AFP/LaPresse

Un buon risultato per il Dottore, passato anche oggi dalla Q1: “era molto importante andare in Q2 in modo che la mia gara non fosse difficile come a Jerez . Abbiamo visto il radar (meteo), abbiamo deciso di rischiare e ha funzionato“, ha dichiarato Valentino Rossi al termine delle qualifiche.

AFP/LaPresse

Di solito ero quello che andava più in crisi in queste condizioni, perché non avevo feeling con la moto, ma abbiamo provato a modificare più cose sul setting per avere più feeling con la moto e già ad Austin ero andato abbastanza bene, perché avevo fatto il terzo tempo in condizioni abbastanza simili. Poi abbiamo migliorato anche l’elettronica e in queste condizioni è molto importante, perché ti aiuta ad aprire il gas più facilmente, quindi c’è anche una questione tecnica“, ha continuato il Dottore, riferendosi alle condizioni trovate oggi in pista, miste tra bagnato e asciutto.

AFP/LaPresse

Nella Q2, se avessi potuto fare un altro giro avrei potuto lottare per la pole, ma ho dovuto sfruttare la pista nei primi cinque minuti. Il quinto posto è perfetto. Più che al coraggio, in questi casi bisogna affidarsi alle proprie sensazioni. E devo dire che ultimamente con la moto mi sento a mio agio. Anche oggi siamo partiti e siamo andati subito bene. In passato mi mancava un po’ questo, quindi è importante se siamo riusciti a migliorare questa cosa“, ha concluso Valentino Rossi.

Ho girato nelle Fp4 con le rain, si andava abbastanza bene ma si riusciva ad arrivare ad un livello, poi non si riusciva, allora siccome non aveva piovuto tanto ho deciso di rischiare, ho messo le slick, ho rischiato, me la sono sentita, ho avuto quella finestra di qualche minuto, piovigginava ma non tanto“, ha spiegato il Dottore ai microfoni Sky.

Sul bagnato non sono messo male, avevo un buon passo, sull’asciutto abbiamo fatto delle modifiche da ieri ma non sono riuscito a provare, vediamo“, ha aggiunto il nove volte campione del mondo.

VEDI ANCHE >>> MotoGp – Dalla Q1 al quinto posto in griglia: la reazione di Valentino Rossi al rientro ai box a Le Mans [VIDEO]

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (34602 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery