AFP/LaPresse

Quartararo ritrova il sorriso: è lui il più veloce a metà giornata ai test di Jerez de la Frontera

Dopo lo spettacolo del Gp di Jerez de la Frontera, andato in scena ieri pomeriggio, i piloti della MotoGp non hanno avuto molto tempo per riposarsi: giusto il minimo indispensabile per ricaricare le pile per tornare in sella alle loro moto per un’intensa giornata di lavoro in pista, sempre in Spagna.

Sono infatti in corso i test di Jerez: sul circuito spagnolo i piloti ed i loro team stanno provando importanti novità. A metà giornata è Quartararo il più veloce, seguito dalla Yamaha del suo compagno di squadra Franco Morbidelli. Così come accaduto sabato in qualifica, alle spalle dei piloti Petronas troviamo Marc Marquez, che ha testato la moto di Bradl con la copertura in carbonio, mentre il suo compagno di squadra, Jorge Lorenzo, sta puntando tutto sull’ergonomia.

Si sono viste ancora poco le Yamaha di Vinales e Valentino Rossi: il team di Iwata lavorerà sull’elettronica in particolar modo, mentre Andrea Iannone ha provato a girare in sella alla sua Aprilia ma dopo qualche giro è stato costretto a fermarsi a causa dei dolori dovuti alla caduta di sabato.

test jerez de la frontera motogp