MotoGp – Iannone costretto al ritiro in Francia: “con l’Aprilia eravamo d’accordo! La priorità è il Mugello”

iannone AFP/LaPresse

Le parole di Andrea Iannone dopo il ritiro dal Gp di Francia: il campione di Vasto spera di poter tornare in forma per il Mugello

Gp di Francia amaro per Andrea Iannone: il campione di Vasto non è riuscito a portare a termine la sua gara a causa dell’infortunio alla caviglia, che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca e a tornare ai box Aprilia. “Purtroppo non è stato possibile finire la gara, perché avevo molto male alla caviglia. Durante il weekend le mie condizioni sono peggiorate. Mi dispiace non aver portato a termine la corsa, ma avevamo già più o meno concordato che mi sarei fermato se le cose si fossero fatte difficili, perché per noi era importante arrivare nelle migliori condizioni possibili al Mugello“, queste le parole di Iannone dopo il ritiro.

Il campione di Vasto era arrivato a Le Mans con sensazioni non troppo negative riguardo il suo infortunio, ma nel corso del weekend il fastidio è peggiorato: “mi ha fatto sempre un po’ più male, perché si è stirato un legamento e quando lo muovo si infiamma, quindi avverto molto dolore. Rispetto a venerdì le condizioni sono sempre peggiorate un pochino, quindi sarà importante riuscire a recuperare bene in vista del Mugello“.

Continuerò a fare i trattamenti che ho fatto anche questa settimana con il fisioterapista. Ovviamente non è possibile riposare del tutto, altrimenti c’è il rischio di perdere la condizione fisica e questo diventerebbe un problema. Di solito io corro molto a piedi, invece questa settimana sono andato in bicicletta. L’ideale è trovare metodi di allenamento che mi permettano di mantenere la condizione fisica senza sforzare troppo il piede“, ha aggiunto Iannone, voglioso di tornare in forma per il Gp d’Italia: “per me il Mugello deve essere una ripartenza. Abbiamo raccolto molte informazioni dall’inizio dell’anno ad oggi, quindi mi aspetto di fare un buon risultato al Mugello. E’ una pista su cui ho sempre fatto bene: ho vinto nelle classi minori ed ho fatto dei podi anche in MotoGP, quindi vediamo“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (34650 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery