Paolo Simoncelli e quella speciale coincidenza: le parole del padre di Marco dopo la doppietta del team Sic58 15 anni dopo la prima vittoria di Simoncelli

Una domenica indescrivibile per Paolo Simoncelli: a 15 anni dalla prima vittoria di Marco Simoncelli, sul circuito di Jerez, il padre del Sic torna a vivere emozioni incredibili grazie ad una storica doppietta del suo team Sic58, con Antonelli sul gradino più alto del podio seguito dal compagno di squadra Suzuki. “Questo è un pezzo di storia, abbiamo una squadra fortissima“, ha affermato Simoncelli ai microfoni Sky.

LaPresse/Spada

Una coincidenza che fa pensare, una coincidenza che permettere di credere in qualcosa di unico e speciale: “in questa vittoria c’è un pezzo di storia, Marco qui ha vinto la prima gara, proprio come il nostro team. Abbiamo una squadra fortissima, dopo un lavoro di due anni Antonelli e Suzuki sono diventati quasi amici, si stimano. Questa vittoria somiglia a quella di Marco. Sono commosso, a distanza di 15 anni si è ripetuta la stessa cosa, è qualcosa di pazzesco. Forse Marco ci sta dando una mano da lassù, ha aggiunto.

E a me questa coincidenza sconvolge. Doppietta oggi come allora, capisci? Questo mi fa pensare che esiste qualcosa” ha affermato ancora poi alla ‘rosea’.