adriano galliani
LaPresse

Adriano Galliani e la nostalgia delle notti di Champions League: l’ex dirigente del Milan ricorda dolcemente i trionfi rossoneri in Europa

Ospite di ‘Gazzetta Night’ nella notte di ieri, all’indomani della doppia sfida di Champions League che ha visto Liverpool e Tottenham qualificarsi dopo due clamorore rimonte, Adriano Galliani si è lasciato andare ad un po’ di nostalgia. L’ex dirigente del Milan ha ricordato dolcemente le notti di Champions che, per diversi anni, hanno visto il Milan regalare grandi emozioni a tutti i suoi tifosi: “mi mancano molto le notti delle nostre finali, ne abbiamo giocate otto e otto finali sono qualcosa di meraviglioso“.

Galliani si è poi soffermato, in qualità di a.d. del Monza, sulla Coppa Italia di Serie C sfumata al 92′ contro la Viterbese Castrense: “è stato un peccato, sarebbe stato il trentesimo trofeo per il presidente Berlusconi, purtroppo nel recupero è successo quel che è successo, l’obiettivo della serie B comunque ovviamente resta“.