Fabio Ferrari/LaPresse

Le confessioni di Pjanic: dalla delusione della Champions al possibile addio alla Juventus

Pjanic pensa all’addio? Il centrocampista bianconero potrebbe salutare la Juventus già quest’estate, come emerso da un’intervista su Canal+: “nel calcio tutto è possibile ma bisogna che tutti siano d’accordo. Tutto è possibile nel calcio, sono da otto anni in Italia, al terzo anno alla Juve, in un grande club, ma poi nel calcio non si sa mai cosa possa succedere. Serve però che tutti siano d’accordo (per andarsene, ndr), ma ora penso solo a finire la stagione. Ho bisogno di andare in vacanza e poi vedremo se qualcosa può succedere. Rispetto molto questo club, che è un grande club con grandi giocatori, ma il mio obiettivo per i prossimi anni è di vincere la Champions, e cercherò di farlo“, ha ammesso il bosniaco.

Pjanic
PJANIC – LaPresse – Fabio Ferrari

Pjanic, nel dettaglio, si è soffermato sul PSG, facendo intendere di essere particolarmente interessato al club francese: “è uno degli otto club più grandi in Europa, e in Champions vogliono andare più avanti di quanto siano riusciti a fare finora. Si tratta di un club dove tutti i giocatori vorrebbero andare, perché c’è un progetto sportivo, dei grandi giocatori, e quindi il Psg ha davvero l’opportunità di vincere la Champions. Si tratta di un club rispettato nel giro dei giocatori, e quindi in caso si rimane in ascolto“.

Infine sulla delusione Champions ha concluso: “avremmo potuto fare qualcosa di più, ma l’Ajax sulle due partite è stato superiore“.