Juventus, Agnelli vuole Sarri a tutti i costi: le ultime novità e l’ipotetico 11 bianconero con l’avvento del “sarrismo”

sarri AFP/LaPresse

Maurizio Sarri è in pole position per sedere sulla panchina della Juventus dopo l’addio ormai ufficiale di Massimiliano Allegri

La Juventus vira su Maurizio Sarri, questa la notizia bomba che nelle ultime ore sta sconvolgendo il mondo bianconero. Dopo anni di gioco “all’italiana” poco votato allo spettacolo, il patron juventino Andrea Agnelli ha capito che è giunto il momento di cambiare definitivamente rotta. La Juventus ha infatti prima sondato il terreno con Guardiola, trovando però risposta negativa, ed ora ha accelerato in maniera netta per quanto concerne Maurizio Sarri. Il tecnico del Chelsea è dato in pole position per il futuro bianconero, allettato dall’idea di condurre la squadra alla vittoria della Champions League, obiettivo mai negato dal popolo juventino.

LaPresse/Isabella BONOTTO / AFP

Con Sarri alla Juventus cambierebbe decisamente il tipo di gioco messo in atto, con un 4-3-3 molto offensivo classico del “sarrismo”, fatto di qualità e possesso palla. Dunque anche dal punto di vista degli uomini potrebbero esserci degli scossoni, Sarri pretende gente dall’alto tasso tecnico a centrocampo, adesso questa caratteristica latita forse un po’ troppo in alcuni elementi. Abbiamo provato ad immaginare come potrebbe giocare la Juventus con l’arrivo di Sarri ed anche con qualche innesto di spessore dal mercato: Szczesny, Cancelo, Bonucci, Manolas (Chiellini), Alex Sandro; Ramsey, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Cristiano Ronaldo, Chiesa. Sarebbe senz’altro una squadra da urlo…

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery