AFP/LaPresse

Il tennista azzurro cede in due set al croato, che si impone con il punteggio di 6-1, 7-5 in un’ora e trentanove minuti di gioco

Niente da fare per Andrea Basso nel primo turno degli Internazionali d’Italia 2019, il tennista italiano cede in due set a Marin Cilic fornendo comunque una buona prestazione.

Il croato si impone in due set, chiudendo la contesa con il punteggio di 6-1, 7-5 dopo un’ora e trentanove minuti di gioco, nel corso dei quali non sono mancati momenti di buon tennis. Prima frazione a completo appannaggio di Cilic, autentico dominatore del campo. Nel secondo set Basso però aumenta i giri del motore, obbligando il croato ad alzare il livello del proprio gioco per ottenere il pass per il turno successivo.