elia viviani
Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

Elia Viviani lascia il Giro di Romandia a causa dell’influenza, pensando adesso solo al Giro d’Italia

Elia Viviani lascia il Giro di Romandia. Il ciclista italiano, alle prese con una brutta influenza, ha deciso di dare forfait per prepararsi al meglio al Giro d’Italia, come rivelato dallo stesso Viviani alla Gazzetta dello sport: “Ho provato ad andare avanti qualche giorno perché era importante fare un bel blocco di lavoro. Sono sotto antibiotico, ho il naso chiuso ma la tosse sta passando. Quindi, visto il tempo, era meglio non esagerare. Ora un paio di giorno tranquilli e spero che sia tutto risolto per sabato. L’influenza l’ho presa in questi giorni: freddo, una sudata nelle prime tappe, un colpo d’aria, difese immunitarie basse per le settimane di allenamento. Comunque, dovremmo essere in tempo per il Giro“.