vincenzo nibali
Marco Alpozzi/LaPresse

Terza tappa del Giro d’Italia resa difficile a causa del forte vento: Vincenzo Nibali ringrazia la sua squadra per il supporto

Grandi emozioni nella terza tappa del Giro d’Italia, corsa quest’oggi da Vinci a Orbetello. Se la concentrazione di tutti è stata catturata da un finale thriller, nel quale Viviani ha vinto, ma è stato declassato per un’irregolarità, nel resto della corsa non sono mancati i problemi a causa del vento. Intervistato ai microfoni della Rosea, Vincenzo Nibali ha parlato delle avverse condizioni atmosferiche, spiegando che grazie al lavoro della sua squadra è riuscito a fare bene ugualmente: “giornata nervosa per via del vento, ma oggi ho avuto una squadra veramente ottima che ha fatto un grande lavoro per tenermi davanti. C’erano diversi vari punti nella parte finale della tappa che erano veramente pericolosi, ma siamo stati molto attenti e abbiamo passato ancora oggi un’altra buona giornata”.