Massimo Paolone/LaPresse

Il corridore colombiano ha parlato subito dopo la conclusione della diciannovesima tappa, vinta davanti a Vendrame e Antunes

Esteban Chaves vince la diciannovesima tappa del Giro d’Italia, la Treviso-San Martino di Castrozza, lunga ben 151 km. Il colombiano della Mitchelton-Scott si impone in solitaria con dieci secondi su Andrea Vendrame dell’Androni-Giocattoli e dodici sul portoghese Amaro Antunes del CCC Team, impotenti davanti all’azione del sudamericano.

Gian Mattia D’Alberto/LaPresse

Intervenuto ai microfoni della Rai al termine della tappa, Chaves ha espresso la propria felicità: “i sogni a volte si realizzano, dopo qualche anno difficile che ho passato non ho mai mollato e oggi è una giornata incredibile. Sensazione bellissima, non ho parole perchè ci sono anche i miei genitori qui al traguardo. Bisogna provare sempre, mai mollare ma non solo nel ciclismo anche nella vita“.