Giro d’Italia – Tensione fra Nibali e Roglic, lo ‘Squalo’ attacca: “vieni a casa mia, ti faccio vedere i miei trofei!”

Gian Mattia D'Alberto - LaPresse

Alta tensione fra Vincenzo Nibali e Primoz Roglic durante la 13ª tappa: lo ‘Squalo’ rivolge parole dure al rivale sloveno

La 13ª tappa del Giro d’Italia, la prima con un vero e proprio (e difficile!) arrivo in salita ha scaldato gli animi. Zakarin ha conquistato il successo, ma la vera battaglia sul tracciato è stata quella fra Primoz Roglic e Vincenzo Nibali, entrambi capaci di accorciare il distacco dalla maglia rosa. I due ‘se le sono date’ di santa ragione a suon di allunghi, incapaci però di guadagnare un vantaggio l’uno rispetto all’altro. Al termine della gara, secondo quanto riporta Sky Sport, Vincenzo Nibali non avrebbe usato esattamente parole al miele per il rivale: “‘ascolta, Roglic’, gli ho detto,  ‘se vuoi venire da me, ti faccio fare una foto dei miei trofei quando vuoi. Tanto io non ho da dimostrare niente’. A quel punto ha capito che io non avrei fatto niente e che mi ero stufato del suo atteggiamento, così si è messo a lavorare. Se vuole vincere il Giro, non è questo il modo di correre, noi abbiamo fatto vedere che ci siamo. Abbiamo lavorato tantissimo con la squadra: Pozzovivo è stato grandioso. Per me, va bene così. La giornata non è stata semplice, la classifica è cambiata, però corridori davanti hanno speso tantissimo. E’ stata una giornata faticosa“.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (16972 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery