Vincenzo Nibali è il capitano della Bahrain Merida per l’edizione 102 del Giro d’Italia: il solido roster che accompagnerà lo Squalo nella lotta per la vittoria

Il conto alla rovescia sta per terminare: sabato 11 maggio partirà da Bologna l’edizione 2019 del Giro d’Italia. Gli appassionati delle due ruote attendono con ansia di scoprire chi vincerà il Trofeo Senza Fine, certi che si godranno un grande spettacolo.

Tra i team che parteciperanno all’edizione 2019 della Corsa Rosa c’è anche la Bahrain Merida, che sarà capitanata da Vincenzo Nibali. Nel programma della 102ª edizione del Giro ci saranno due prove a cronometro e 5 tappe toste di montagna nelle quali i corridori dovranno scalare il Gavia ed il Mortirolo, senza dimenticarsi il Colle del Nivolet.

Vincenzo Nibali sarà affiancato da un forte team, che lo aiuterà a puntare alla vittoria finale: al fianco dello Squalo ci saranno infatti Antonio Nibali, Domenico Pozzovivo, Damiano Caruso, Andrea Garosio, Grega Bole, Kristijan Koren e Valerio Agnoli.

Questo è un appuntamento importante della stagione per il quale noi siamo molto eccitati, abbiamo lavorato duramente per arrivare alla partenza di questo Giro col miglior team possibile, Vincenzo ha lavorato in maniera tremendamente dura per costruire la sua gara e la sua condizione fisica è una delle migliori che io abbia visto negli ultimi anni prima di un grande giro. Il resto del Team è in ottima forma e siamo sicuri che contribuiremo a rendere la gara eccitante per i fan e per il ciclismo in generale“, queste le parole del Generale Manager Brent Copeland.