LaPresse/Mauro Locatelli

Atalanta, Gasperini alle prese con una decisione importante per il suo futuro: decisivo il facci a faccia che ci sarà con Percassi

Il condottiero dell’Atalanta Gasperini, avrà di certo numerose offerte al termine della stagione sportiva che si sta per concludere. Il suo futuro resta molto incerto, con il club bergamasco che farà carte false per trattenerlo, ma lo stesso Gasp ai microfoni di Sky ha puntualizzato che dovrà sedersi a tavolino con i presidente Percassi per delineare il futuro: “Resto se andiamo in Champions? L’obiettivo è la qualificazione. Ho un contratto e devo vedermi col presidente Antonio Percassi. Ci sediamo e vediamo. Sono legatissimo all’Atalanta, a lui e al progetto, che è qualcosa che sta andando oltre. Se ci sono le condizioni, dove sto meglio di qui?”. Dunque qualche giorno d’attesa, poi sapremo quale futuro attende Gasperini. La Champions non basta, il tecnico chiede anche d’essere competitivo, dunque servono investimenti sulla rosa, la palla passa a Percassi.