Addio a Niki Lauda, le dolci parole di Malagò: “ecco quale è stato il mio primo pensiero”

Giovanni Malagò e la scomparsa di Niki Lauda: le parole del numero 1 del Coni dopo la morte dell’ex pilota austriaco

Quando ho appreso della morte di Lauda ho subito pensato al momento magico e storico del binomio con la Ferrari. È vero che negli ultimi tempi la sua immagine era legata alla Mercedes, ma per me Niki è la Ferrari’‘. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ricorda così Niki Lauda a margine di un evento al Salone d’Onore a Palazzo H.

LaPresse/Photo4

Ho pensato subito a Montezemolo e gli ho mandato un messaggio questa mattina -aggiunge Malagò- Uno che come Lauda è passato tante volte davanti alla morte, nell’immaginario di ognuno di noi veniva da pensare che non sarebbe mai andato via. In una Formula 1 di altri tempi in cui era ricorrente rischiare la vita lui è sempre stato in prima linea. Grazie per quello che ha fatto alla Ferrari, una cosa da brividi, e onore al grande Niki Lauda”. (Aip/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (34581 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery