photo4/Lapresse

Lewis Hamilton domina il gp di Barcellona e chiude davanti al compagno di scuderia Bottas: il pilota Mercedes lancia un messaggio a tutti i rivali, compreso il finlandese

Le prime due posizioni del gp di Barcellona sono, nuovamente, della Mercedes, come già accaduto per tutte le altre gare dell’anno, ma questa volta torna Hamilton sul gradino più alto del podio. Nonostante la poleposition di ieri sia andata a Bottas, quest’oggi Hamilton non ha sbagliato nulla: aggressivo fin dalla partenza, in testa subito dopo la prima curva e poi sicuro fino al successo finale. Intervistato nel post gara ai microfoni di Sky Sport, il pilota Mercedes ha analizzato così la sua giornata: “certamente dopo una giornata dfficile come quella di ieri volevo assolutamente fare in modo di dimostrare che potevo tornare avanti e non vincendo la gara soltato per un piccolo margine, ma con un bel vantaggio. Mi sono trovato con una dozzina di secondi di vantaggio, poi è uscita la safety car, ma comunque alla fine ho vinto lo stesso. Alla fine ne avrei fatti 16 secondi di vantaggio totali, ma non importa, una vittoria è sempre una vittoria, è un risultato incredibile per il team, grazie mille a tutti”.