LaPresse

Ancora una doppietta Mercedes, Ferrari addirittura fuori dal podio: è crisi nera nella scuderia di Maranello. Vettel ammette di non pensare più alla vittoria finale

Cinque gare, cinque doppiette Mercedes. Hamilton e Bottas o Bottas e Hamilton che sia, il discorso non cambia: anche a Barcellona è stato dominio Mercedes, con un dualismo o rivalità che, salvo dovesse implodere, che farà diventare campione uno dei due. La Ferrari non è riuscita a tenere il passo delle ‘Frecce d’Argento’, concludendo la gara catalanata addirittura dietro Max Verstappen e fuori dal podio, rispettivamente con Vettel 4° e Leclerc 5°. In casa Ferrari la crisi si fa sempre più nera, tanto che lo stesso team principal Mattia Binotto ha spiegato di non aver una risposta.

vettel
photo4/Lapresse

Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Sebastian Vettel ha ammesso che la Ferrari non guarda più al successo finale del campionato, ma punta ad una gara alla volta: “credo che oggi, per come sono andate le cose, abbiamo ottenuto il massimo di punti possibile. Siamo arrivati vicino al podio, ma con il bloccaggio alla curva 1 ho compromesso la mia gara. Abbiamo provato a rimescolare le carte, sapevo che non avrei potuto vincere dopo la curva 1, ma magari avrei potuto mettermi fra le due Mercedes. Io e Charles avevamo strategie diverse, ma con la safety car le due strategie sono state gettate al vento. Abbiamo provato a lavorare insieme nel miglior modo possibile, ogni volta che proviamo a fare qualcosa tutti ne parlano tanto in seguito e questo non ci aiuta ad essere reattivi, ma oggi non penso che ci siano stati problemi. Meglio pensare al gap con la Mercedes che a vincere il campionato? È quello che abbiamo fatto fino ad ora, per nessuno credo sia utile guardare al campionato, credo sia utile guardare ad una gara alla volta. Weekend molto deludente per noi, ci aspettavamo e speravamo di essere più veloci, ma dalla posizione in cui siamo possiamo solo reagire“.

Dominio Mercedes, Ferrari in ritardo: ecco la nuova classifica di F1 dopo Barcellona