L’insensibilità della Federazione, arrivano Mbappé e compagni a Clairefontaine: la Francia femminile costretta a sloggiare!

AFP/LaPresse

Nonostante gli imminenti Mondiali femminili, la Federazione francese ha obbligato la selezione del ct Diacre a lasciare Clairefontaine per lasciare spazio agli uomini di Deschamps

Una scelta di pessimo gusto quella della Federazione francese che, nonostante gli imminenti Mondiali di calcio femminile, ha deciso di far sloggiare la propria Nazionale dal centro sportivo di Clairefontaine per metterlo a disposizione della selezione maschile.

LaPresse/Reuters

La formazione di Deschamps sarà impegnata in amichevole a Nantes contro la Bolivia il prossimo 2 giugno, per poi volare in Turchia il 7 per un match di qualificazione ad Euro 2020. Niente a che vedere con l’impegno della selezione del ct Corinne Diacre, che si giocherà invece il titolo mondiale in casa da favorita. Questo però non ha modificato la decisione dei vertici federali, che hanno fatto sloggiare la Francia femminile trasferendola nel centro tecnico adiacente, la Voisine, proprietà del gruppo Pernod Ricard ed ex luogo di raduno della nazionale francese di rugby. Una decisione davvero sorprendente, un caso spinoso che si sarebbe potuto gestire in maniera diversa.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30840 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery