Louis Camilleri
Photo4/LaPresse

Il CEO della Ferrari ha parlato dei risultati ottenuti in queste prime quattro gare, sottolineando come la stagione sia ancora lunga

La situazione non è certamente positiva, ma Louis Camilleri non ha nessuna intenzione di arrendersi. Il CEO della Ferrari è intervenuto in conference call con gli analisti per analizzare i risultati dell’azienda nel primo trimestre, soffermandosi anche sui risultati sportivi ottenuti dal Cavallino in questo avvio di Mondiale.

photo4/Lapresse

Il piatto piange nel confronto con le Mercedes, ma la stagione è ancora lunga: i risultati ottenuti sinora non riflettono le nostre ambizioni, ma restiamo fiduciosi di avere le qualità per essere una credibile candidata al titolo” le parole di Camilleri. “Abbiamo dato prova di avere una vettura veloce, stiamo lavorando per migliorare il bilanciamento e le prestazioni. Abbiamo due grandi piloti e un grande team principal, nonchè lavoratori talentuosi sia in pista che a Maranello“.