Corsa salvezza, serata folle: Empoli nel baratro ma a testa altissima, il Genoa trema ma è salvo

Mauro Locatelli/Laresse

L’Empoli retrocede in Serie B al termine di una serata dalle mille emozioni culminata con la sconfitta in casa dell’Inter: Genoa e Fiorentina salve

E’ stata una notte dalle mille emozioni in Serie A. Se è vero che il campionato è stato deciso da diverse settimane in chiave scudetto, per quanto concerne salvezza e corsa all’Europa abbiamo assistito ad una lotta serrata decisa solo negli ultimi minuti dell’ultima giornata di campionato. Empoli, Genoa e Fiorentina hanno lottato questa sera per evitare il terzultimo posto che vuol dire Serie B. A pagare, a seguito dei risultati maturati oggi, è stata l’Empoli di Andreazzoli, nonostante abbia giocato una grandissima gara a San Siro contro l’Inter, perdendo sì 2-1 ma creando decine di occasioni per pareggiare a spedire il Genoa in Serie B. Il Grifone dal canto suo ha pareggiato in uno scialbo 0-0 contro la Fiorentina, tra due squadre “tremanti”, che hanno dato più di un’occhiata a quanto stava accadendo al Meazza. L’Empoli dunque retrocede, uscendo però da questo campionato a testa altissima, con la squadra di Andreazzoli che ha giocato al calcio, senza tentare di salvarsi speculando sul risultato. Empoli da applausi comunque, adesso la società ripartirà dalla B con la solita voglia di proporre e con l’intento di tornare subito nel massimo campionato.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery