AFP/LaPresse

David Beckham fermato dalla polizia mentre stava guidando e parlando contemporaneamente al cellulare: multa e patente revocata per 6 mesi

Lo scorso novembre, David Beckham era stato trovato alla guida della sua Bentley da 100.000 sterline mentre parlava al cellulare. Come riporta il The Sun, nella giornata di ieri si è conclusa il processo a suo carico che lo ha punito con 750 sterline di multa e il ritiro della patente per 6 mesi. Un duro colpo per l’ex calciatore inglese che si aspettava una normale detrazione dei punti. In passato, il suo avvocato Nick Freeman lo aveva già ‘salvato’ una volta, evitandogli la sospensione della patente per eccesso di velocità, motivata con la scusa di sfuggire da un paparazzo. Questa volta però non c’è stato nulla da fare…