Fabio Ferrari/LaPresse

Il bellissimo messaggio di Mark Cavendish a Marcel Kittel dopo l’annuncio della pausa dal ciclismo professionistico

Marcel Kittel ha annunciato ieri di prendersi una pausa dal ciclismo: il corridore tedesco vuole meditare sui suoi desideri e sul suo futuro e per questo motivo ha rescisso il contratto con la Katusha Alpecin. L’annuncio di Kittel ha lasciato senza parole tutto il mondo del ciclismo, tra coloro che sono rimasti particolarmente sorpresi c’è Mark Cavendish che ha voluto dedicare un post al suo rivale: “per molti anni della mia carriera mi sono sentito imbattibile, invincibile. Poi è arrivato un ciclista nella scena ed è cambiato tutto. Una montagna di puri muscoli e capelli biondi. Il ciclista è Marcel Kittel. Sembrava la versione di Rocky IV del ciclismo. Era il primo ciclista per il quale ho dovuto ‘studiare’ come provare e battere. Voglio dire grazie per la rivalità che ha sollevato il mio gioco, ma soprattutto ha dato un’emozione ai fan del ciclismo. Come concorrenti, cerchiamo tutti di avere un vantaggio l’uno sull’altro. Ma come esseri umani, dovremmo solo augurarci la pace e la felicità l’uno per l’altro. Dal mio cuore, ti auguro il meglio per il tuo prossimo capitolo. ?”