Marco Alpozzi/LaPresse

Giorgio Chiellini, il pareggio della Juventus col Torino e la reazione di Cristiano Ronaldo alle reti di Messi in Champions League

Un pareggio dolce-amaro questa sera nel derby della Mole, valido per l’anticipo della 35ª giornata di Serie A: i granata hanno sognato fino a pochi minuti dal fischio della fine del match, grazie alla rete di Lukic al 18′, ma Cristiano Ronaldo ha infranto tutti i sogni del Torino con la rete del pareggio.

Questa squadra ha un’anima e ha cuore, lo ha dimostrato in queste due partite, magari non siamo partiti benissimo, oggi meglio rispetto a sabato scorso, ma fino alla fine vogliamo dimostrare di essere più forti, meritare questo scudetto e avere uno slancio positivo per la prossima stagione. Non andiamo in gita da nessuna parte, qualcosina perdiamo in alcuni dettagli ma abbiamo tanti attributi e tanto cuore e lo abbiamo dimostrato anche stasera“, ha dichiarato Chiellini al termine del match ai microfoni Sky.

Fabio Ferrari/LaPresse

Il Torino quest’anno in trasferta ha perso una partita a roma che grida ancora vendetta, potevano pareggiare tranquillamente, è una squadra a ridosso della Champions League, è una squadra fisica, di grande impatto, sapevamo che poteva andare così, l’abbiamo ripresa con merito e credo che alla fine sia il risultato più giusto“, ha continuato il difensore bianconero prima di aprire una parentesi su Cristiano Ronaldo e le reti di Messi in Champions League: “Cristiano non ha parlato di Messi, siamo fortunati a poter giocare con lui e vivere a quest’epoca di fuoriclasse, paragonabile a Nadal e Federer, un giorno è più forte uno un giorno è più forte un altro, ma la verità è che sono due extraterrestri, noi siamo fortunati ad essere in squadra con lui“.