thiem
LaPresse

Dopo il successo su Roger Federer a Madrid, Dominic Thiem è più conscio del suo talento: contro il campione svizzero sono arrivate 3 vittorie su 3 superfici diverse

Dominic Thiem ha posto fine alla prima uscita di Roger Federer sulla terra rossa dopo diversi anni d’assenza. L’austriaco ha battuto il ‘Re’ in rimonta, dimostrandosi uno dei migliori giocatori sul rosso. A dirla tutta, Thiem ha sconfitto Federer anche su erba e cemento, 3 successi che lo hanno reso più conscio del suo talento: “la vittoria su erba è arrivata nel suo anno peggiore quando era infortunato, quindi non la prendo veramente in considerazione. Ma quest’anno ovviamente sia Indian Wells che quella di ora sono state straordinarie. E con i miei colpi posso batterlo, soprattutto sul rovescio. E quando lo affronti bisogna sempre giocare al meglio e avere anche un po’di fortuna, che ho avuto sia a Indian Wells che qui, ed è per questo che ho vinto quelle due partite”.