Addio alla Roma, ma Ranieri non molla: “voglio un nuovo progetto”

Luciano Rossi/LaPresse

Roma, Claudio Ranieri ha parlato del suo futuro che sarà lontano dalla Capitale dopo questo stralcio di stagione

Il mio futuro? Io mi sento un allenatore europeo, dove ci sarà un progetto che mi intriga andrò“. Lo ha detto il tecnico della Roma, Claudio Ranieri, che con il Parma disputerà la sua ultima gara sulla panchina giallorossa. “La squadra credo si sia ripresa: ha dimostrato di aver saputo lottare per un obiettivo e di essere compatta. Se non ci arriveremo saranno stati più bravi gli altri, ma ci abbiamo provato“, ha proseguito il tecnico romano che domani si emozionerà. “Io mi emoziono sempre. Io mi emoziono ogni volta che guido la Roma mi emoziono. L’ho detto in conferenza in settimana, non entro prima per non sentire l’inno di Venditti, altrimenti mi emoziono. Sono contento che ci sia la festa per Daniele e lascerò la Roma col cuore aperto sperando di vederla sempre più in alto“. Nessun rammarico nel dover lasciare dopo pochi mesi. “L’ho cominciata a sentire mia giorno dopo giorno. Non devi plasmare una squadra da zero, lo era già ed era abituata ad un gioco. Il lavoro è doppio perché devi togliere determinate cose, usare un lavoro già fatto da Eusebio e rimodellarla per capire chi poteva seguire le mie idee. Non c’è rammarico, perché sono uno pratico, lo sapevo già. L’ho fatto con passione e posso augurare a chi viene dopo di me il meglio“, ha aggiunto Ranieri. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery